Caratteristiche tecniche

• Trasmissione radio sicura ed affidabile
• Riduzione delle interferenze grazie alla comunicazione a doppia banda (433 MHZ ed 868 MHz) con tecnologia a salto di frequenza
• Comunicazione bidirezionale
• Monitoraggio continuo di eventuali interferenze sul canale trasmissivo
• Cambiamento automatico della banda di frequenza e del canale in caso di interferenza
• Elevato range di copertura (fino a 300 metri)
• Rilevazione automatica delle interferenze grazie al basso livello di intensità del campo

Richiedi informazioni

I sistemi radio ESSER possono essere utilizzati con le centrali rivelazione incendio serie IQ8Control e FlexES. La comunicazione tra i dispositivi radio avviene mediante trasmissione a doppia banda. La tecnologia utilizzata si basa sulla comunicazione a salto di frequenza (Frequency Hopping) assicurando una trasmissione affidabile e sicura. In caso di interferenze di segnale, la banda di frequenza ed il canale di trasmissione vengono automaticamente commutati su frequenze e canali più liberi e privi di disturbi. Qualora tutta la banda di frequenza disponibile e tutti i possibili canali siano soggetti ad un elevato grado di interferenze il sistema radio invia un segnale di guasto alla centrale di rivelazione incendio. Ciò assicura una trasmissione radio affidabile.
La trasmissione in aria libera è assicurata fino ad una distanza di 300 metri. All’interno di edifici, tuttavia, tale distanza può essere inferiore e variare sensibilmente in funzione dello spessore delle pareti o in presenza di soffitti/pareti in cemento armato. La tecnologia radio IQ8Wireless riduce sensibilmente l’utilizzo di cavi e può gestire rivelatori puntiformi (con e senza dispositivi ottici/acustici/vocali integrati), pulsanti manuali e dispositivi di segnalazione ottici/acustici).
Sistemi di rivelazione incendio già installati possono essere facilmente ampliati mediante l’utilizzo dei sistemi via radio, oppure possono essere utilizzati come sistemi solo radio, per coprire ambienti di piccole/medie dimensioni.
La definizione della posizione esatta dei sistemi radio a campo e del relativo modulo di trasmissione/ricezione (transponder) può essere implementata utilizzando il solo software di programmazione tool 8000, senza l’utilizzo di sistemi di configurazione/programmazione aggiuntivi.
Anche la portata massima del modulo di trasmissione/ricezione può essere identificata con il tool 8000, grazie alla possibilità del sistema di monitorare la potenza di segnale ricevuta in funzione della potenza di segnale emessa.
Lo stato delle batterie è monitorato automaticamente e la segnalazione di sostituzione viene visualizzata per tempo sul display della centrale di rivelazione incendio.
I: Questi dispositivi radio sono stati progettati, prodotti ed etichettati per l’utilizzo all’interno dell’Unione Europea, in accordo alle normative e legislazioni vigenti. In caso di utilizzo al di fuori dell’Unione Europea, si devono tenere in considerazioni le normative vigenti locali.
In caso di utilizzo di dispositivi a campo serie IQ8Alarm Plus ed IQ8Quad con dispositivi ottico/acustici integrati è necessario l’utilizzo della tecnologia esserbus-PLus®.
Immagine: Fino a 32 rivelatori radio, Fino a 10 gruppi di controllo, Fino a 10 pulsanti manuali

Esempio applicativo

REFERENZE

Enti pubblici, industrie, grande distribuzione, hotels, banche sono ambiti di intervento dei nostri lavori. Di seguito troverai alcuni esempi dei nostri progetti realizzati.

vedi tutte

Modulo di richiesta informazioni

Ho preso visione degli aggiornamenti relativi alla privacy & legal:
Acconsento al trattamento dei dati

Contatti

  • Via Svezia, n.1
    35020 Ponte San Nicolò
    Padova, ITALIA – E.U.
  • +39 049 8968196
  • info@sisma.tv

Rimani informato

iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostri aggiornamenti